Home Scelte per voi Come fare per trovare lavoro su internet: gli step

Come fare per trovare lavoro su internet: gli step

1220
0
CONDIVIDI
trovare lavoro

Internet è diventato, nel corso del tempo, uno strumento indispensabile nella quotidianità di chiunque, per il divertimento, l’informazione, i servizi, e per trovare lavoro. Proprio dal punto di vista professionale, se siamo ancora “in cerca”, è possibile sfruttare i servizi che la rete mette a disposizione, per cominciare a sondare il terreno e vedere se c’è questa o quell’altra occupazione che fa per noi. Ma come fare per procedere?

Quali sono gli step essenziali per fare una bella figura quando si andrà a sottoporre la propria candidatura ad un annuncio online?

Ecco passo passo come vi consigliamo di farvi strada nel mondo del lavoro, utilizzando le potenzialità del Web.

Creare un curriculum vitae aggiornato

Anzitutto è indispensabile creare un proprio curriculum vitae completo e specifico, nel quale inserire tutte le vostre esperienze professionali. Si tratta del vostro biglietto da visita, la prima cosa che il vostro possibile datore di lavoro andrà a valutare.europass cvEcco perché deve essere pensato nei minimi dettagli. In rete esistono molti siti che ti permetteranno di scaricare dei modelli di CV già preconfezionati, che è sufficiente rielaborare con un semplice foglio di testo, inserendo le proprie informazioni e dati. Il nostro consiglio, tuttavia, è quello di sfruttare il sito Europass. Si tratta del sito ufficiale del modello di Curriculum europeo che nella maggior parte dei casi è richiesto dai datori di lavoro o dai responsabili delle risorse umane nelle aziende. Grazie all’applicazione online, non dovrete scaricare nulla, bensì potrete compilare il vostro curriculum vitae direttamente online, inserendo tutti i dati richiesto, aggiungendo blocchi informativi e spostandone l’ordine. A secondo di ciò che vorrete mettere maggiormente in risalto. Una volta completato in tutte le sue parti, potrete scaricare il modello in formato Pdf, pronto all’uso, oppure in formato testo, per poter applicare i correttivi del caso nel corso del tempo. Registrandovi, inoltre, potrete salvare il vostro CV direttamente online, nel database del portale.

Trovare lavoro rispondendo ad annunci e offerte

Il secondo passo è quello di iscriverti nei migliori portali delle agenzie interinali presenti sul web. Ce ne sono moltissimi, ma i più affidabili ed utilizzati sono: Umana.it, Maw.it, Manpower.it e Adecco.it. Sarà sufficiente iscriversi al sito, con una normale registrazione gratuita. Durante il procedimento vi verrà chiesto di caricare un curriculum vitae aggiornato, che avrete già preparato precedentemente, oltre ad una lettera di presentazione, utile per specificare le vostre motivazioni a trovare lavoro in un settore piuttosto che in un altro. Dopo aver completato il processo, in poche ore riceverai la chiamata dell’agenzia più vicina a casa tua, che ti fisserà un appuntamento, per formalizzare il tutto. Nel frattempo, in ogni caso, potrai navigare tra le diverse offerte presenti nel settore più attinente alle tue capacità, candidandoti alle varie offerte.

linkedin

La seconda alternativa che si presenta, è quella di caricare il proprio curriculum vitae in un dei tanti portali che raccolgono annunci di lavoro. Non si tratta di siti di agenzie interinali, bensì di portali in cui privati e aziende inseriscono degli annunci. Alcuni sono molto utili e ben congegnati, come: Infojobs.it, Monster.it oppure Circuitolavoro.it.

Si tratta di portali nei quali è possibile inserire anche il proprio curriculum vitae già pre-compilato, ed ecco che vi tornerà utile un’altra volta il sito per creare CV in formato europeo online. In altri casi vi verrà richiesto di iscrivervi in modo semplice ed immediato, con la possibilità di inserire un curriculum da zero, compilandolo direttamente sul portale (sebbene si tratti di una prassi adottata da pochi portali specializzati). Grazie alle informazioni inserite, i datori di lavoro potranno prendere visione di alcuni profili, e scegliere quali sono i più adatti e affini alle proprie esigenze.

Creare un profilo su Linkedin

Se volete sfruttare al meglio internet, il terzo (o quarto a seconda dei punti vista) step, è quello di creare un profilo professionale su Linkedin, il social network dei professionisti per i professionisti. Creando un tuo profilo, che dovrai aver cura di aggiornare con buona costanza, potrai entrare a far parte delle cerchie – così come si chiamano nel gergo del portale – di professionisti operanti nel tuo settore. È un ottimo meccanismo per entrare i contatto con lavoratori che condividono con te le passioni e le skill. Grazie al social, inoltre, avrai la possibilità di rimanere aggiornato sulle offerte di lavoro che le aziende, più o meno grosse, pubblicano con costanza. Un’opportunità diversa dalle altre, che in quanto tale non deve essere sottovalutata.